Analisi del punto di pareggio

L'analisi del punto di pareggio è detta anche "Analisi Costi-Volume-Profitto" e serve a determinare il cosiddetto punto di pareggio (BEP = Break Even Point), ossia il volume di produzione e di vendita in corrispondenza del quale vengono coperti tutti i costi variabili di prodotto e tutti i costi fissi di periodo.
A tale livello non c'è utile, né perdita.
Ogni unità venduta in meno genera una perdita, mentre ogni unità in più genera profitto.